Goldoni ambienta tutta la commedia in una piazzetta di Venezia, in quel luogo i personaggi: Eugenio, Martino, Don Marzio, il caffettiere Ridolfo portano in scena una vita ricca di colori, toni e affetti.

( Teatro Storia Locale Veneto Venezia Libro illustrato con grafica originale Illustrato da Alberto Gnecchi ) Carlo GOLDONI LA BOTTEGA DEL CAFFE' In Milano Per la Libra settembre 1942 in 4° ( 29,5 x 22,5 cm ) pp 124 12 tavole litografiche di cui una doppia 3 ornamenti litografici figuratati Rilegatura Editoriale Barbe al taglio e al taglio inferiore Copertina anteriore impressa con titolo Manca dorso Lacune agli angoli inferiori dei piatti

Edizione in 203 esemplari, su carta a mano di Fabriano, appositamente fabbricata. Esemplare su carta avorio con le litografie tirate in nero. Le litografie di questo volume impresso coi tipi dei Fratelli Magnani adottando il testo di Giuseppe Ortolani furono stampate sul torchio da Annibale Rossi.

Giuseppe Ortolani, Feltre, Belluno 1872 – 1958, critico letterario, a lungo conservatore della casa di Goldoni a Venezia, curatore di quella che è considerata la più importante edizione delle opere complete del Goldoni.